English version is work in progress


if you want to contact us,
please call +39 02 49.81.568
or write to

Innovare il primo master italiano in management dell’innovazione. Questa è la sfida della Scuola Sant’Anna di Pisa, che nel 1991 lanciò il primo programma in Italia focalizzato sulla gestione del cambiamento tecnologico, le dinamiche di innovazione all’interno dell’azienda, le collaborazioni strategiche per lo sviluppo di prodotti e servizi. All’epoca, anche la formula di "master universitario” era sperimentale per l’Italia. Oggi, la nuova edizione del Master si presenta in versione executive, con corsi concentrati il venerdì e il sabato mattina. Il Master si svolgerà a Firenze, e i moduli didattici sono organizzati ed erogati in collaborazione con la Stanford University (Stanford Center for Professional Development). Le lezioni, in lingua inglese, prenderanno il via a metà settembre e il bando per la partecipazione scadrà il 27 Aprile. Fino a tale data è possibile fare domanda online al seguente sito: https://www.mastermind.santannapisa.it/

MyNoiLab srl ha scelto di affiancare la Scuola Sant’Anna in questa sfida diventando partner ed entrando a far parte dello Steering Committee del Master MIND. MyNoiLab srl, in base alle candidature e alle opportunità, metterà a disposizione una borsa di studio per un candidato.

MyNoiLab nasce come start-up nel 2010 con la missione di accompagnare le aziende e le realtà no-profit in un’evoluzione sana e sostenibile, percorrendo tutti i livelli dell’apprendimento: sapere, saper fare, saper essere. MyNoiLab è un laboratorio dedicato alla consulenza e alla realizzazione di progetti di sviluppo e cambiamento organizzativo che si concretizzano in percorsi di crescita e potenziamento delle risorse umane attraverso la metodologia del coaching. Il valore aggiunto è l’esperienza nell’ambito della misurazione delle prestazioni, punto di partenza e arrivo di ogni attività di sviluppo. In particolare, nel 2011 ha registrato il marchio europeo Mystery Coaching® per il monitoraggio in incognito della qualità dei servizi e l’implementazione di progetti di crescita delle risorse umane dedicato ad aziende in cui la customer experience rappresenta il fulcro del business.

L‘azienda si muove inoltre seguendo alcune parole chiave: consapevolezza, vision e allenamento continuo al cambiamento con un focus costante sulla redditività dell’organizzazione e il suo consolidamento; condizioni indispensabili per disporre delle risorse necessarie e muoversi in ottica di economia circolare. Azienda con organico di donne a maggioranza under40, ha da sempre creduto nell’importanza dell’approccio volto al miglioramento continuo tenendo le persone al centro dei processi di innovazione, infatti, coerente con questo mindset, si è dotata di un sistema di gestione qualità certificato ISO 9001:2015 e nel 2019 ha ottenuto il premio Impresa Responsabile della Regione Lombardia.


Partecipare allo Steering Comitee del Master in Innovation Management MIND per MyNoiLab vuol dire dare un contributo sulle tematiche centrali dei progetti di change management a fianco della figura HR, in particolare: imprenditorialità, reskilling, capacità di mettere "a terra” contenuti, idee, progetti. Consci che uno degli aspetti che influenza il successo dell’Innovazione sia il relativo Business Model, attraverso il quale l’Innovazione stessa si realizza, l’esperienza di MyNoiLab offre gli strumenti per analizzare ed ottimizzare i legami e le relazioni tra le persone all’interno dell’Architettura delle Interazioni tra Customer/Partner/employee. Il contributo di MyNoiLab è inoltre portare contenuti con un linguaggio comune ai dipartimenti HR, offrire punti di vista diversi nella gestione dei processi di business development e dare un contributo legato all’esperienza diretta su come agire nel concreto il tema di economia circolare. Ciò al fine di disegnare un’offerta formativa in linea con il Master considerando al centro le persone e le competenze richieste sul mercato di oggi e del futuro.




"La sperimentazione, oggi come negli anni 90, è nel DNA della Scuola Sant’Anna, che gode di alcune caratteristiche uniche nel panorama accademico italiano, che la mettono in buona posizione per agire da apripista su nuove progettualità
”, sottolinea il professor Andrea Piccaluga, oggi direttore dell’Istituto di Management, che trenta anni fa aveva collaborato con l’ideatore del Master, il professor Riccardo Varaldo. 

Oggi la sfida è diversa. L’offerta formativa universitaria si è molto evoluta. Percorsi universitari di eccellenza promuovono la "fusion” tra i diversi linguaggi necessari per il management dell’innovazione, essere "pronti ad affrontarne le sfide e imparare sul campo che cosa vuol dire gestire processi di business development, imbastire una strategia di marketing di nuovi prodotti, trasferire i risultati della ricerca sul mercato, sottolinea Alberto Di Minin, il Direttore del Master MIND. A partire dall’a.a. 2020-2021 l’Istituto di Management lancia dunque il nuovo Executive Master in Management & Innovation Design, assumendo la denominazione di Master di II livello in "Management & Innovation Design - MIND”.

Questo nuovo programma valorizza le competenze dell’Istituto di Management nella gestione dell’innovazione, e delle organizzazioni complesse, dell’economia circolare. La Stanford University contribuisce al programma offrendo il meglio nell’ambito del design thinking, del business development e della gestione dell’imprenditorialità. Inoltre la faculty del master abbraccia competenze in grado di promuovere il reskilling personale fornendo competenze in ambiti come le tecnologie digitali (Big Data, Machine learning, Artificial Intelligence, Realtà Aumentata e Virtuale, Robotica), i principali driver di cambiamento sociale, il public management, la gestione delle risorse umane e molto altro ancora.
Una full immersion di una settimana suddivisa fra Stanford University e Silicon Valley completa l’offerta formativa del Master MIND, che vedrà impegnati manager, imprenditori e dirigenti pubblici per 18 mesi. Il percorso di co-sviluppo che si sta concretizzando assieme alle aziende partner nelle riunioni dello Steering Committee, ha permesso di disegnare un’offerta formativa in linea con l’esigenza dei team di risorse umane, di business development e dei centri di innovazione delle istituzioni che hanno deciso di affiancare il Sant’Anna e Stanford nel lancio del Master MIND. La formula scelta per il master MIND prevede lezioni il venerdì e il sabato mattina nel centro di Firenze, un intenso utilizzo delle più avanzate metodologie di distant learning sviluppate dalla Stanford University. Tutto ciò permetterà ai partecipanti di continuare a lavorare per le proprie aziende e istituzioni nel corso dei 18 mesi di impegno didattico. Inoltre, l’affiancamento dei tutor accademici e lo scambio con gli altri partecipanti consentiranno di mettere immediatamente "a terra” i contenuti, i modelli e le idee emerse in classe nel percorso di project work individuale e più in generale nella propria attività professionale.

Per maggiori informazioni sul Master MIND, sulle modalità di accesso al bando e alle borse di studio è sufficiente consultare il sito internet https://www.mindsantanna.it/
MyNoiLab SRL
Via Ariberto, 31
20123, Milano (Italia)
TEL. +39 02 49 81 568
FAX. +39 02 93 66 0307
MyNoiLab srl utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies. Ok